ELENCO DEGLI STRUMENTI AGEVOLATIVI MAGGIORMENTE UTILIZZATI

(per qualsiasi altra necessità e per verificare l'effettiva operatività dello strumento agevolativo contattare lo Studio -
Aggiornamento Aprile 2014)


REGIONE PIEMONTE



LR 28/99 Fondo rotativo Commercio
LR 01/09 Fondo rotativo Artigianato
LR 12/04 Fondo Garanzia imprenditoria femminile e giovanile
LR 23/04 Cooperative
LR 18/94 Cooperative Sociali

LR 23/02 Riqualificazione energetica degli edifici esistenti
- Piano Str. Occup.
Mis.1.5 Più impresa: Creazione impresa (L.R. 34/08)
Legge 949/52 art. 37 - Artigiancassa
Bando credito per la partecipazione a manifestazioni internazionali

LR 18/99 Fondo rotativo per le piccole imprese turistiche
LR 18/08 Editoria
- Microcredito
LR 01/02 Fondo di garanzia agenzie di viaggio
LR 34/04 Acquisizione aziende in crisi
LR 93/95 Impiantistica sportiva
LR 16/84 Ristrutturazione sedi dello spettacolo
- Bandi Voucher Fiere

Piano Giovani Misura 10 - Cooperative “giovani” di Partite IVA

Consorzio Comuni Sviluppo del Vercellese - Contributi costi Confidi

CCIAA Vercelli - Contributi per i costi dei Confidi

- Piano Straord. Occupazione Misura I.1 Più Lavoro
- Piano Straord. Occupazione
Misura II.1 Innovation voucher

- Piano Straord. Occupazione
Misura II.7 Più Turismo
- Piano Straord. Occupazione
Misura II.8 Più green 2013 
- Por Fesr 07-13 - Misura I.1.3 Innovazione e P.M.I. Piccole e Micro
- Por Fesr 07-13 - Misura I.1.3 Innovazione e P.M.I.
- Por Fesr 07-13
 Misura I.3.2. Adozione TIC Commercio
- Por Fesr 07-13
 Misura I.4.1 Smobilizzo dei crediti verso gli Enti locali
- SINGOLE CCIAA: vari strumenti agevolativi, dall'innovazione digitale alla partecipazione a fiere nazionali e non, dal sostegno di nuovi progetti imprenditoriali a carattere innovativo al sostegno all'occupazione, ecc

Eccetera (elenco non esaustivo)


STATO



- ISI Inail Contributi Sicurezza
- Legge 662/96 Fondo Centrale di Garanzia
- SGFA Garanzie per l'accesso al credito dell'agroalimentare 
- Legge 388/200 art. 6, c. 13/19 - Detassazione investimenti ambientali (Tremonti ambientale)
- Detrazioni Fiscali Ristrutturazioni
- FondImpresa
- Legge 133/2008 Studi di prefattibilità, fattibilità ed assistenza tecnica in paesi extra UE 
- Legge 133/2008 Finanziamenti agevolati per programmi di inserimento in paesi extra UE 
- Programma AMVA – Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale

Eccetera (elenco non esaustivo)


REGIONE LOMBARDIA

- CreditoAdesso: Finlombarda-BEI

- LR 01/2007 Fondo regionale Artigianato - Misura A Microcredito

- LR 01/2007 Fondo regionale Artigianato - Misura B Investimenti

- Agevolazioni per l’acquisto di macchinari (D.D.U.O. n° 613 del 27/01/2009)

- FRIM - L.R. 01-07 FRIM Linea 1 Sviluppo Aziendale

- SINGOLE CCIAA: vari strumenti agevolativi, dall'innovazione digitale alla partecipazione a fiere nazionali e non, dal sostegno di nuovi progetti imprenditoriali a carattere innovativo al sostegno all'occupazione, ecc

Eccetera (elenco non esaustivo)



BREVI INFORMAZIONI TECNICHE
SULLA FINANZA AGEVOLATA


La Finanza agevolata d'impresa è una materia per la quale si consiglia vivamente di rivolgersi ad un consulente ben preparato.

Gli Enti Gestori che trattano strumenti agevolativi sono molteplici: Regioni, Finanziarie ad hoc delle Regioni (es. Finpiemonte, Finlombarda ecc), Stato, UE, Province, Comuni, CCIAA ed altri.

La Finanza agevolata si divide in "comparti": esistono delle agevolazioni per il mondo dell'artigianato, per il commercio, per l'industria, per le cooperative, per gli Enti pubblici, per le Associazioni senza scopo di lucro, per l'agricoltura ecc ecc, anche a volte per le persone fisiche.

All'interno dei "comparti" vi sono poi agevolazioni che vanno a "premiare" la "compagine societaria svantaggiata"; ovvero per esempio imprese femminili, giovanili (uomini fino a max 35 anni), imprese create da soggetti disoccupati ecc ecc hanno strumenti agevolativi ad hoc, oltre ovviamente agli strumenti agevolativi del comparto a cui appartengono.

Esistono infine degli strumenti agevolativi "generali" che possono essere usati da vari comparti, si pensi ad esempio agli strumenti che incentivano l'internazionalizzazione in tutte le sue forme o l'uso di fonti di energia rinnovabile.

Le agevolazioni si traducono in:

-FINANZIAMENTI AGEVOLATI - "contributi in conto interessi" (essi non vanno visti solo in un ottica di notevole risparmio di interessi, ma anche come una maggior possibilità di "accesso" al credito: spesso i finanziamenti agevolati hanno una grossa parte erogata ad esempio dalle Regioni, generalmente dal 50 sino al 70% a tasso zero);

- CONTIBUTI A FONDO PERSO - "contributi in conto capitale";

- GARANZIE: fidejussioni gratuite per l'accesso al credito;

- BONUS FISCALI: es. crediti d'imposta.


 



SITO IN AGGIORNAMENTO
Aiutateci a migliorare il nostro sito scrivendoci e proponendo idee/consigli

C.F. BLBLSN75T16L750D - P. IVA 02329580027 - CCIAA VC REA n° 186952

REGISTRO UNICO INTERMEDIARI ASSICURATIVI E RIASSICURATIVI IVASS N° E000307808
© Copyright 2019 Balbis Dott. Alessandro. All rights reserved.


 
  Site Map